SEGNALAZIONI
inviare segnalazioni in forma privata, mantenendo un alto livello di privacy

Segnalazioni

Al fine di assicurare sia ai dipendenti dell’azienda che agli stakeholder la possibilità di contribuire al miglioramento del Sistema di Gestione per la Responsabilità Sociale, ogni lavoratore può sporgere reclami e segnalazioni in relazione a fatti e accadimenti aventi natura di abuso, offesa o illegalità verificatisi nell’ambito lavorativo o ad esso legati e in contrasto con i principi di responsabilità sociale della norma SA 8000.

Inoltre, RDR stabilisce, ai sensi delle disposizioni normative in materia del c.d. whistleblowing ad essa applicabili, specifiche disposizioni in materia di gestione delle segnalazioni di condotte illecite o irregolarità rilevanti, in particolare, ai sensi del Codice Etico, del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D.Lgs. 231/2001 e delle misure integrative di quest’ultimo in materia di prevenzione della corruzione.
Al fine di garantire la massima trasparenza dei propri processi aziendali e ridurre quanto più possibile il rischio di fenomeni corruttivi RDR ha assegnato all’Avv. Luca Brignone la funzione di conformità per la prevenzione della corruzione, raggiungibile all’indirizzo rpc@rdr.it

La finalità di dette segnalazioni è quella di individuare e contrastare possibili illeciti e diffondere la cultura dell’etica e della legalità all’interno dell’organizzazione, rimuovendo i fattori che possono rappresentare un ostacolo al raggiungimento di detta finalità, garantendo al segnalante la riservatezza della sua identità in tutte le fasi di gestione della segnalazione e la tutela rispetto a possibili azioni ritorsive o discriminatorie attuate dall’organizzazione in conseguenza della segnalazione stessa.

SCARICA LA PROCEDURA OPERATIVA